Blog

Dozzine di articoli per migliorare il tuo stile di vita... :)

La balbuzie allo specchio

balbuzie e fluenzaRicerche relativamente recenti documentano come il parlato corale visivo, che rappresenta una forma di feedback sincrono, induca la fluenza in modo significativo in coloro che balbettano.
Ulteriori approfondimenti* hanno evidenziato come l’effetto fluenza possa essere ottenuto recitando frasi apprese a memoria davanti ad uno specchio (feedback sincrono) oppure utilizzando tecnologie video via computer, inviando il segnale in ritardo (feedback asincrono).
Per ottenere la diminuzione della frequenza dei blocchi è necessario focalizzare l’attenzione visiva sul movimento di labbra, bocca e gola. I modelli teorici ipotizzati dai ricercatori come cause alla base del miglioramento del parlato sono diversi e di complessa origine, e devono essere ulteriormente chiarificati per meglio comprendere la natura della balbuzie. Resta avvalorato il risultato e come possa essere eventualmente utilizzato durante il trattamento.

 

* Snyder,G.J., et al. The efffect of self-generated synchronous and asynchronous visual sppech feedback on overt stuttering frequency. J commun Disord (2009).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

introversione

Introversione all’opera

Le ricerche ci dicono che circa il 70% delle persone che conosciamo sono estroverse, al punto che la nostra società è costruita …

lettera di gratitudine

La lettera di gratitudine

Con la lettera della gratitudine continuiamo il nostro viaggio alla ricerca della felicità (qui potete trovare il diario …

I benefici della scrittura

Potrebbe sembrare che nell’era della tecnica l’amore per la scrittura a mano riveli un gusto retrò da “dinosauri …